NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

I libri di Giancarlo Barbadoro

I libri di Giancarlo Barbadoro, giornalista, scrittore, musicista e speaker radiotelevisivo. Ha pubblicato varie raccolte di poesie ed è autore di numerosi testi sul celtismo in cui ha raccolto le testimonianze e le esperienze delle antiche famiglie celtiche del Nord e Centro Europa. È presidente della Ecospirituality Foundation onlus, ONG in stato consultativo con le Nazioni Unite che lavora per la tutela delle tradizioni dei Popoli naturali e per i diritti degli animali. È delegato ONU e rappresentante di sei organizzazioni indigene. È membro del gruppo di musica celtica LabGraal a cui partecipa nella doppia veste di flautista e poeta. Teorico dell’ecospiritualità, il suo impegno è rivolto alla diffusione di una cultura che dia agli animali rispetto e dignità.


 

IL SOGNO DEGLI SCHIAVI di Giancarlo BarbadoroIL SOGNO DEGLI SCHIAVI
Edizioni Triskel

Le poesie di Giancarlo Barbadoro ci mettono di fronte a una realtà che non si può ignorare. I nostri fratelli diversi, gli animali non umani, sono le vittime dell’abominio più grande della storia dell’umanità. Eppure, anche se ci mostrano una realtà dura, queste poesie contengono un messaggio di speranza. È come se un viaggiatore del tempo arrivasse dal futuro per svegliarci dal nostro perenne sogno e ci mostrasse l’assurdità di ciò che abbiamo davanti. Per mostrarci il “suo” futuro, dove la normalità è il rispetto per la vita, per il pianeta e per tutti gli esseri viventi.


 

LA MEDITAZIONE E L'ESPERIENZA DEL VUOTO di Giancarlo Barbadoro e Rosalba NatteroLA MEDITAZIONE E L'ESPERIENZA DEL VUOTO
Un viaggio sciamanico alla scoperta del sè
Edizioni Triskel

“La meditazione è un viaggio sciamanico alla scoperta della propria vera natura e del senso reale dell’esistenza. È un’esperienza che può essere utile ad ogni individuo per trovare una dimensione di Silenzio Interiore e di Spiritualità.”


 

RAMA, ANTICA CITTA' CELTICA di Giancarlo Barbadoro e Rosalba NatteroRAMA, ANTICA CITTÀ CELTICA
Piemonte megalitico tra storia e leggenda
Edizioni L’Età dell’Acquario

La storia «nuova» si sovrappone a quella antica, ma non può cancellarne le tracce. Gli autori si spingono su sentieri dimenticati, alla ricerca della radici del Piemonte.
L’interesse per l’antica leggenda celtica della città di Rama ha costituito per Giancarlo Barbadoro e Rosalba Nattero una guida che li ha portati a fare una straordinaria scoperta: un’antica città megalitica nella Valle di Susa, che ha lasciato imponenti tracce della sua esistenza, compreso il mito di Fetonte e della sua Ruota d’Oro.
La confusione creata in secoli bui di storia cancellata, riscritta e reinterpretata, ha creato una coltre di nebbia che ha appannato e coperto storie, tradizioni, reperti. Eppure, partendo da esili frammenti di leggende, ci si accorge che c’è un cammino già tracciato che aspetta solo di essere scoperto e ripercorso.
Forse la vera storia dell’Europa e del Piemonte è scritta sui megaliti e raccontata dalle antiche leggende, come quella della città di Rama.


 

RADIESTESIA E PSICOLOGIA DELL'ESP di Giancarlo BarbadoroRADIESTESIA E PSICOLOGIA DELL'ESP
Edizioni Triskel

L’antico sciamanesimo druidico dei Nativi europei ha trasmesso attraverso il tempo le conoscenze relative alla fenomenologia radiestesica.
Presso molti popoli successivi la pratica radiestesica fece parte di una tradizione altamente iniziatica la cui conoscenza era considerata un segreto e, come nel caso dell’antico Egitto, costituiva una preziosa conoscenza della classe sacerdotale. All’inizio del 1800, la radiestesia giunse a sollecitare l’interesse dei salotti dell’illuminata borghesia francese dove si fece strada in maniera più popolare e divulgativa per giungere rivalutata sotto una luce scientifica sino ai giorni nostri.


 

IL GUARITORE SPIRITUALE di Giancarlo Barbadoro e Rosalba NatteroIl GUARITORE SPIRITUALE
La Scienza segreta dell'antico Sciamanesimo druidico
Keltia Editrice

Il libro, scritto con Rosalba Nattero, si ispira all'antica cultura che è la parte più segreta del celtismo e che ancora oggi si manifesta nelle comunità autoctone che trasmettono nel tempo una conoscenza che non è mai morta.


 

Rosalba Nattero, Giancarlo Barbadoro - TUTTI FIGLI DI MADRE TERRATUTTI FIGLI DI MADRE TERRA
L’Ecospiritualità nel rapporto con gli animali
Edizioni Triskel

“L’ecospiritualità è una filosofia naturale che porta a rivalutare il rapporto dell’individuo con l’ambiente, dove tutte le creature viventi, e lo stesso pianeta, vengono ad assumere un valore e una dignità equivalenti a quelle dell'uomo. L'individuo non è quindi visto come il dominatore incontrastato del mondo che abita, ma si trova ad essere affratellato a tutte le manifestazioni della vita e con lo stesso pianeta in una comune esperienza planetaria che è parte di un ecosistema che orbita nello spazio.”

Tradotto anche in francese
Il ricavato delle vendite è destinato agli animali in difficoltà


 

IL TAMBURO DELLO SCIAMANO
La Nah-sinnar e il risveglio dell’inconscio
Keltia Editrice

“Lo Sciamano è l'Alchimista che opera alla realizzazione della pietra filosofale interiore e riesce ad operare la trasformazione della materia inerte in oro partecipando, per il benessere degli altri, all’evoluzione del cosmo.”

Millenni orsono, all’alba dei tempi, l’umanità colse il senso di grandezza rappresentato dal cielo stellato e dalla capacità di essere consapevoli di fronte al Mistero mistico che era manifestato dall’esistenza. Tra l’umanità dei primordi si distinsero così individui che, più curiosi di altri di capire dove si trovavano e che cosa rappresentasse la loro esistenza, si posero alla ricerca del piano reale delle cose, sfuggendo all’illusione dei sensi e alla soggettivazione della mente. Giunsero così a vivere l’esperienza del Silenzio interiore che li risvegliava alla qualità dello Shan, il nome dato dagli antichi druidi alla Natura, all’esistenza tutta, nella sua manifestazione più segreta, invisibile e immateriale. Si definirono essi stessi con il nome di “Shan-a-man”, lo sciamano, ovvero “lo Shan vissuto nella dimensione umana risvegliata al mistero”.
L’Autore introduce il lettore nella dimensione dello sciamanesimo e focalizza l’enigmatica figura dello sciamano, al di là delle mode, dei luoghi comuni e degli stereotipi.


 

I POPOLI NATURALI E L’ECOSPIRITUALITA’
Edizioni Triskel

“Sono felice di dare il benvenuto a questo libro eccellente che propugna la necessità di tutelare le terre sacre dei Popoli indigeni ancora violate e invase in questo nuovo millennio.
Ogni popolo ha il diritto al riconoscimento della propria identità e della propria cultura oltre al diritto di praticare le proprie credenze spirituali. Si spera che la denuncia della minaccia che incombe su Mount Graham, la montagna sacra degli Apache, possa sollevare una pubblica presa di coscienza e sollecitare un'azione concreta.”     Julian Burger - Nazioni Unite, Alto Commissariato per i Diritti Umani

“Le culture dei Popoli naturali vanno conosciute e studiate senza presunzione e con l’umiltà necessaria a comprendere una mentalità nuova e capire la proposta di vita che esse rappresentano. Per avere i termini di riferimento di un mondo più a misura d'uomo e per avere la possibilità di dare una risposta libera al richiamo del trascendente.”     Giancarlo Barbadoro

Il libro, scritto insieme a Rosalba Nattero e con il contributo di Ola Cassadore - leader dell’Apache Survival Coalition, stigmatizza l’identità morale dei Nativi di tutti i continenti, sottolineando il legame spirituale che esiste tra di loro e mettendo in luce le enormi differenze che esistono tra la società maggioritaria e i Popoli naturali.

Tradotto anche in inglese e francese
Il ricavato della vendita del libro è interamente devoluto all'Apache Survival Coalition in sostegno alla lotta per la difesa di Mount Graham


 

DANZARE NEL VENTO
Armonia e Benessere della Kemò-vad
Edizioni Triskel

“Ai bordi antichi di pietra della fontana di Barenton, nella foresta di Brocéliande, giungono e si incontrano casualmente viandanti che arrivano da ogni dove per assaporare lo spirito di antiche gesta di un mondo libero e legato alla natura. Anche noi giungemmo lì in una sorta di pellegrinaggio che ci portò ad incontrare personaggi inaspettati che avrebbero dato una svolta alla nostra vita. Sotto la guida di uno dei druidi di Brocéliande scoprimmo i benefici psicofisici e spirituali della Kemò-vad e comprendemmo l'importanza della divulgazione di questa antica disciplina. Scoprimmo che non era solo un formidabile strumento di benessere ma anche un veicolo di trasmissione dell'antica cultura dei Nativi europei, sia sul piano morale che storico.”
Giancarlo Barbadoro

L’Autore con questo testo riporta alla luce una disciplina millenaria che veniva usata dall'antico druidismo europeo. Kemò-vad significa “danzare nel vento”, vivere nel ritmo del divenire cosmico. Chiamata anche “L’Arte del Gesto”, è una tecnica che riassume in sé gli elementi della meditazione dinamica, della ginnastica olistica e della danza sacra dei Popoli naturali.

Tradotto anche in inglese e francese


 

IL CUORE ANTICO
Tradizione dei Nativi Europei tra Storia e Mito
Keltia Editrice

Il libro, scritto con Rosalba Nattero, intraprende un viaggio affascinante alla scoperta delle origini dell’Europa.
Spinti dall’interesse per la cultura megalitica e le origini celtiche dell’Europa, gli Autori in questo lavoro sono stati spesso guidati da antichi miti. Di fronte alla quantità di testimonianze culturali, tradizioni, reperti archeologici ed esperienze ancora mantenute vive, non si può rimanere indifferenti al mistero che circonda la storia più antica del continente europeo.
Il libro ricostruisce una storia, legando tra di loro, sovrapponendo e raffrontando le tradizioni ancora vive nel cuore delle popolazioni che continuano l’antica tradizione celtica. Mettendo insieme i pezzi dell’immenso mosaico delle vicende che sono alle radici della storia moderna dell’Europa.

Gli Autori, seguendo le tracce di antichi miti e con l’aiuto di rappresentanti di comunità autoctone ed esponenti di tradizioni antiche ancora vive e vitali, si sono trovati a viaggiare anche in altri continenti scoprendo un’anima comune, un cuore antico.


 

IL MIO FLAUTO, LA MIA ANIMA
Edizioni Triskel

“Nel cuore della magica foresta di Broceliande, dove sto iniziando a scrivere queste riflessioni, molti anni fa mi imbattei in un gruppo di druidi che dava continuità al mito di Merlino e i cavalieri della Tavola Rotonda alla Cerca del Graal. L'incontro fu casuale. Mentre suonavo il flauto seduto accanto alla fontana di Barenton feci amicizia con uno di loro che mi invitò a conoscerli...”     Giancarlo Barbadoro

Il flauto, antico strumento dei Popoli naturali, accompagna il lettore in un viaggio dimensionale e interiore nel mondo dei Celti. Il libro si snoda intorno all'interesse dell'Autore per l'antico strumento del flauto e per la dimensione storica e mitica in cui è comparso. Giancarlo Barbadoro racconta la sua personale esperienza dell’incontro con i druidi della magica foresta di Broceliande, nel cuore della Bretagna, che lo hanno guidato nell'approfondimento spirituale, storico e musicale della conoscenza del flauto. Nel parlare di questa sua esperienza, affronta e sviluppa tutte quelle tematiche del mondo celtico che si intrecciano tra la storia e il mito e che rappresentano il contesto culturale in cui il flauto ha avuto origine.


 

IL GIARDINO DEI GIUNCHI
Nel Sogno dell’Antico Eden, sulla Soglia del Vuoto
Keltia Editrice

Raccolta di Poesie

“Ci sono delle figure, dei Protagonisti fuori dal Tempo, che sai di incontrarli perché hanno il compito di segnarti il cammino. Con le loro gesta, con il loro esempio, qualche volta con le parole e persino attraverso il silenzio. Giancarlo Barbadoro è innanzitutto questo: un Guerriero, un Maestro e un Saggio. Guerriero perché sa lottare per la verità, Maestro perché può illustrarti la rotta senza fronzoli e protagonismi, Saggio perché nella vita ha raccolto ed elaborato una conoscenza che ora – se vuoi – può diventare tua. In questa raccolta di poesie leggiamo (e più volte rileggiamo) con piacere l’essenza di un pensiero bello e complesso, ma al contempo chiaro e lineare, perché sa comunicare prima con il cuore e con l’istinto che attraverso il razionale. Parole belle e forti, davvero evocative, perché semplici, dirette, asciutte, verrebbe da dire ‘minerali’ per la loro consistenza e durevolezza...”     Guido Barosio - Direttore Torino Magazine


 

LA MITICA CITTA’ DI RAMA
Radici dell’Europa celtica nel Piemonte megalitico
Keltia Editrice

Scritto con Rosalba Nattero, questo libro è il frutto di una ricerca decennale alla scoperta delle origini del Piemonte e dell’Europa. Sulle tracce di un antico mito, la leggendaria città di Rama, gli Autori hanno intrapreso un viaggio nel tempo e nello spazio che li ha portati a sorprendenti scoperte sulle origini dell’Europa e del celtismo.
Colpiti dalle caratteristiche culturali condivise in modo sorprendente dai popoli che hanno un legame con i megaliti, pur se lontani tra di loro, gli Autori si sono messi in cammino seguendo i percorsi megalitici del pianeta, scoprendo costumi sociali, tradizioni musicali, celebrazioni e spiritualità comuni tra i Popoli della Terra. Un percorso che li ha portati a intraprendere un viaggio più vicino nello spazio ma forse ancora più lontano nel tempo: un viaggio alla scoperta delle origini del Piemonte e dell’Europa, guidati dal mito del Graal. E con risultati sorprendenti...


 

SOTTO LE STELLE
Riflessioni di un Alieno
Edizioni Triskel

Raccolta di Poesie

“È inevitabile che guardando un cielo stellato si provino sensazioni che distraggono alla apparente ovvietà del quotidiano. È impossibile non divenire parte di quel silenzioso mistero che ti chiama a una realtà dimenticata e che nulla ha a che fare con il tuo mondo ordinario. Come non diventare cittadini di quell'universo? Come non entrare in sintonia con il Mistero che gli dà vita e che ha dato vita anche a noi stessi?
Ed è a questo punto che ci si accorge di quanti non hanno mai guardato alle stelle e si accontentano di un sogno quotidiano per dare valore alla propria vita. Li vedi arrancare per far sera, per tirar tardi a consumare la veglia disperata prima di un sonno pietoso che li ributti in pasto ad un identico domani. Li vedi accartocciarsi sino a morire senza amore nell’avidità, nella menzogna, nella reciproca violenza, disperati nella solitudine di chi non riesce a percepire il Mistero.
Ed è a questo punto che vedi le vittime innocenti e inconsapevoli di tanta barbarie. Usate, torturate e uccise senza dignità e senza significato. Vittime che non hanno un volto, un nome, una specie.
Come rimanere indifferenti a questo orrore quotidiano che ti smerciano per normalità? Come accettare di condividere in complice silenzio la responsabilità di questo abominio?”    
Giancarlo Barbadoro


 

I TAROCCHI E IL SEGRETO DELLA RUOTA D’ORO
Keltia Editrice

I Tarocchi sono presenti nella nostra quotidianità. Li scopriamo tra le opere d’arte, li troviamo tra le carte da gioco, negli oggetti da collezione, nei libri di storia. Chi non ha mai usato i Tarocchi? Per gioco o per scoprire qualcosa di se stessi e della propria situazione esistenziale oppure solamente per superstizione culturale. I Tarocchi fanno parte della nostra cultura, non soltanto quella occidentale, e sono legati indissolubilmente alla nostra storia. La loro consultazione è stata oggetto d’attenzione da parte di molti sovrani e personaggi illustri che vedevano nel loro responso la possibilità di prevedere futuri eventi politici e militari.
L’Autore ci conduce alla scoperta di un libro sapienziale, una via spirituale che giunge sino a noi dalla notte dei tempi, facendoci scoprire una storia inedita dei Tarocchi, collegata al mito di Fetonte e della Ruota d’Oro.


 

LE FESTE DEI CELTI
La Via della Morte e della Rinascita nella Spiritualità Celtica
Keltia Editrice

 “Gli studi degli Autori di questo testo ci prendono per mano e ci conducono nel passato, nel ventre del nostro pregresso, illustrandoci non una fiaba lontana, ma la stessa struttura delle nostre molecole spirituali, dandoci gli strumenti per indagare sulle nostre domande e per avventurarci nel nostro comune passato alla ricerca di quelle risposte che ci permetteranno di rendere ancora più forte e concreto il nostro futuro.”
Anna Maria Bonavoglia - Scrittrice

Scritto con Rosalba Nattero, questo libro è una ricerca sulle antiche celebrazioni celtiche, dal loro simbolismo legato al percorso della Terra intorno al Sole, ai profondi archetipi spirituali collegati all’evoluzione dell’individuo, fino al significato delle feste attuali, reminiscenze di un lontano passato.


 

LES CHANTS DE MERE TERRE
Edizioni Triskel

Raccolta di Poesie

Scritta con Samuel Brice Tjomb, questa raccolta di poesie rappresenta un incontro tra due poeti di continenti diversi. Due anime che sognano le stesse cose anche se lontane tra loro, che si scoprono unite dalle medesime intuizioni pur proveniendo da pianeti diversi. Intuizioni che nascono dal comune legame con Madre Terra seguendo il percorso di una antica tradizione.
I percorsi spirituali di Giancarlo Barbadoro e Samuel Brice Tjomb li hanno portati inevitabilmente ad incontrarsi e a unirsi sotto gli stessi ideali. Le antiche tradizioni dei Nativi Africani si incontrano con le filosofie druidiche del Nord Europa e nella poesia scoprono un linguaggio comune, che le unisce negli eterni ideali di fratellanza, di libertà, di conoscenza.

Ngog Lituba, la montagna sacra del Popolo Bassa, è l’elemento emblematico fa incontrare i due poeti. Difendere questo simbolo dalla profanazione significa battersi affinchè ai luoghi sacri dei Nativi di ogni continente venga riconosciuta dignità nel rispetto delle antiche tradizioni ancora ben vive e vitali, conservate da quegli spiriti liberi che hanno saputo difenderle e trasmetterle alle generazioni future.

In libro è pubblicato in Francese, in omaggio al Popolo Bassa a cui è dedicato
Il ricavato del libro è devoluto alla lotta per la salvaguardia di Ngog Lituba


 

NEL SEGNO DEL GRAAL
Edizioni Triskel

Raccolta di Poesie illustrata da Angela Betta Casale

“Due artisti uniti da una comune intuizione. L’opera, attraverso la parola e l’immagine, esprime in maniera suggestiva il contatto con la dimensione fantastica dell’arte celtica in cui armonia, mistero e avventura sono mescolati tra di loro e ci fanno intravedere la magia di un percorso ispirato al mito del Graal.”     Giampiero Leo - Assessore alla Cultura e all’Istruzione della Regione Piemonte

“Chi si incammina alla ricerca del Graal si trova proiettato in una dimensione al di là del conoscibile, in cui tutto sembra possibile, e dove sembrano non esserci più confini tra fantasia e realtà. Forse il Graal rappresenta l’esperienza evolutiva che è in ognuno di noi. Forse è una profezia in attesa del suo inevitabile compimento. Forse è questo che ha animato i due Artisti, un poeta e una pittrice, nella stesura delle opere descritte da questo libro; forse è la comune intuizione del Graal che li ha guidati e li ha fatti incontrare, attori nconsapevoli di un copione già scritto, così come è stato per altri artisti, musici, letterati, manipolatori di immagini e suoni, tutti viandanti alla ricerca del Graal.”    
Rosalba Nattero - Musicista


 

RAMA VIVE
Alla scoperta delle radici celtiche dell’Europa: dal Piemonte megalitico alla leggendaria Città di Rama
Edizioni Triskel

La confusione creata in secoli bui di storia cancellata, riscritta e reinterpretata ha creato una coltre di nebbia che ha coperto e appannato storie, tradizioni, reperti, antichi miti. Eppure, anche partendo solo da flebili frammenti di leggende, ci si accorge che c’è un cammino già tracciato che aspetta solo di essere scoperto e ritrovato. Un patrimonio costituito da reperti megalitici, miti, leggende e usanze, che non deve morire. Forse la vera storia dell’Europa e del Piemonte è scritta sui megaliti e raccontata dalle antiche leggende.
Scritto con Rosalba Nattero, il libro affronta un percorso, a tratti nebuloso, a tratti chiarissimo, in cui gli Autori sono guidati da antichi miti e soprattutto da un’antichissima leggenda: la leggenda della città di Rama.


 

RICERCATORI DI INFINITO
La meditazione e l’esperienza del Vuoto
Edizioni Triskel

"È evidente che il nostro universo visibile osserva delle leggi che gli sono imposte da una natura superiore e invisibile dell'esistenza, a cui si trova ad essere inevitabilmente sotteso e dipendente. Una natura che ci coinvolge nostro malgrado, senza che si possa fare nulla.
Ma allora perché dare importanta ai valori limitati e limitanti del visibile? Perché non cercare di conoscere la natura fenomenica del Vuoto, il trascendente da cui dipende il nostro quotidiano, per applicarla più convenientemente nelle cose della nostra vita?"     Giancarlo Barbadoro

L'esperienza millenaria della meditazione ci pone di fronte all'esperienza del Vuoto e alle eterne domande che assillano l'uomo. Domande che di solito sono destinate a rimanere senza risposta, ma che possono farci intuire la possibilità di varcare i nostri confini conoscitivi. Un testo che vuol far riflettere senza dare risposte. Che moltiplica le curiosità anziché appagarle. Che ci pone di fronte al mistero della nostra esistenza, senza nessuna interferenza ideologica, nella magia di una intuizione che stimola ad andare oltre i confini dell'immaginabile.


 

ESOTERISMO E SPIRITUALITA’
Keltia Editrice

Che cos'hanno in comune i Templari con gli Apache? Qual è il nesso tra le imprese di William Wallace e i Catari? Che cosa unisce il Dreamtime australiano e il mito del Graal?
Esiste una storia dell'umanità che non viene raccontata. In ogni tempo sono esistite scuole iniziatiche che hanno avuto il compito di proteggere la libera ricerca spirituale dalle interferenze dogmatiche e dai conflitti delle grandi religioni storiche. Organizzazioni che nei momenti bui dell'umanità hanno rappresentato un baluardo di razionalità e che spesso hanno influenzato il corso degli eventi storici. Movimenti tuttora esistenti e operanti sul pianeta, tutelati dai Popoli naturali che li custodiscono e permettono la loro sopravvivenza attraverso la storia.

Scritto con Rosalba Nattero, il libro usa l’antico codice dell’esoterismo come un linguaggio universale costituito da simboli e allegorie che può condurre alla comprensione dell'esperienza che le culture dei Popoli naturali hanno sviluppato nei confronti del trascendente. Una chiave per interpretare gli insegnamenti spirituali di quelle antiche tradizioni che non si sono mai confuse con le religioni storiche. Tradizioni che dall'alba dei tempi viaggiano attraverso la storia e accompagnano il cammino dell'umanità.


 

ARMONIA E CREATIVITA’ DELLA MEDITAZIONE
Edizioni Triskel

"La meditazione non è un'esperienza ordinaria. Rappresenta tanto un atto di poesia interiore con cui vivere la propria esistenza quanto una modalità di rapporto profondo con la natura segreta e misteriosa dell'universo in cui viviamo. Non nasce da alcuna cultura inventata dall'uomo, ma ha ispirato dottrine e filosofie di ogni tempo di tutta l’umanità."     Giancarlo Barbadoro

La meditazione è un'antica esperienza che fa parte delle filosofie di tutti i Popoli naturali di ogni latidutine e di ogni tempo. Dagli aborigeni australiani ai Nativi americani, la meditazione è presente nelle tradizioni dei Popoli nativi di ogni continente. Era praticata dagli antichi egizi, era utilizzata anche presso i Celti a mezzo della quale i druidi insegnavano i segreti dell'Yggdrasil, l'albero cosmico della vita simboleggiante l'evoluzione che si manifesta nella Natura. Un'esperienza evolutiva per l'individuo che scopre se stesso e si relaziona con la natura reale dell'esistenza.
Il libro propone la meditazione come l'esperienza che è alla base della filosofia, della spiritualità e delle tradizioni dei Popoli naturali.


 

ALLA RICERCA DI INTELLIGENZE DIVERSE
Edizioni Triskel

"Come possiamo ignorare tutte le forme animali che ci affiancano e che rivelano anch’esse una intelligenza spesso simile a quella umana? Solo i preconcetti possono spingere a respingerla. E come possiamo ignorare il messaggio portatore di vita rappresentato delle meteortiti che contengono segni di attività organica nello spazio? Come possiamo trascurare l’inquietante fenomeno degli UFO che sembra rivelare la manifestazione di una vita intelligente che non è sicuramente di natura terrestre e probabilmente neppure del nostro sistema solare? Perchè non dare spazio alla nostra curiosità di conoscenza?"     Giancarlo Barbadoro

Il libro affronta la sfida della ricerca di altra vita intelligente al di là delle sacche culturali che esistono all’interno della nostra specie. Possiamo comunicare con gli animali, l’altra forma di vita con cui condividiamo il pianeta? Riusciremo a comprendere la loro cultura e la loro esperienza? Siamo soli nell'universo ? Esiste altra vita nello spazio? E se esiste come possiamo comunicare?
L'Autore conduce il lettore per mano in una ricerca coraggiosa al di là della barriera dell'ovvio per allargare i propri confini conoscitivi senza pregiudizi culturali, gettando le basi per una nuova esobiologia.


 

IL MISTERO DELLE RUNE
Simboli arcaici dal Mito alla Storia
Keltia Editrice

“Fino a una ventina di anni fa, il termine Runa evocava quasi immancabilmente nell'ascoltatore una reminescenza di oscure magie medioevali, rituali e manoscritti esoterici. Oggi vengono più comunemente associate ai Vikinghi e alla cultura Norrena oppure, più o meno confusamente, ai Druidi e alla cultura Celtica. Infine c'è anche chi le vede riduttivamente solo come una qualche altra forma di divinazione, simile all'oroscopo o alla cartomanzia. Le Rune sono in parte tutto questo, ma certamente anche molto di più. Questo saggio vi guiderà abilmente attraverso tutti questi misteri e queste associazioni simboliche aiutandovi a far rivivere il potere e la freschezza rigeneratrice di un antico messaggio sapienziale che non può e non deve andare perduto.”     Silvio Canavese - Scrittore

Scritto con Rosalba Nattero, il libro conduce il lettore in una ricerca sulle origini arcaiche di un antico simbolismo costituito da 22 ideogrammi che rappresentavano le pagine di un vero e proprio libro di sapienza.


Le presentazioni al

www.triskeledition.com


Web credits  
© Giancarlo Barbadoro